TURISMO E CULTURA IN ITALIA

BOSCOREALE : AREA POMPEIANA

gli scavi, l'antiquarium, Villa Regina, gli affreschi ed i reperti nei musei esteri

 

Insieme a Pompei, Ercolano, Oplonti (Torre Annunziata) e le Ville Stabiane, la località di Boscoreale offre interessanti spunti a chi vuole approfondire la conoscenza di ciò che è rimasto nell'area pompeiana dopo la grande eruzione del Vesuvio.
Per iniziativa prima di privati e poi di archeologi sono state scoperte interessanti rovine di una trentina di ville romane. Quasi tutte successivamente interrate. Tale zona unitamente a quella di Boscotrecase costituiva il " Pagus Felix Suburbanus ".

La più importante fra queste "ville rustiche" era probabilmente Villa Pisanella (ora ricoperta). Poi c'era la villa di Publius Fannius Synistor con affreschi molto belli che sono ora dispersi in diversi musei. Altre ville suburbane sono denominate : Villa di Marcus Livius Marcellus, Villa di Numerius Popidius Florus, Villa di Via Casone Grotta ecc.

Non molto è rimasto a Boscoreale od a Napoli. In epoca borbonica i proprietari dei terreni vendettero infatti molti oggetti all'estero.

Oltre al rinvenimento di affreschi (che furono "staccati), vasellami, arredi ecc. alla fine del secolo XIX fu recuperata presso Villa Pisanella una grossa collezione di argenti, monete ecc. che, dopo essere stata acquisita dai Rothschild, è ora in buona parte al Louvre di Parigi. L'insieme è noto come "il tesoro di Boscoreale" (un intero servizio da tavola in argento, oltre a specchi e monili). Diversi pezzi veramente belli sono visibili previa ricerca on line sul sito del Louvre.

In loco sono attualmente visitabili un ben curato antiquarium ed i resti della c.d. " Villa Regina" che all'epoca era chiaramente attrezzata come una specie di fattoria.
Il museo archeologico di Boscoreale è stato istituito nel 1991 e vi sono esposti reperti provenienti da tutta l'area (Pompei, Ercolano, ecc). Il tema dell'antiquarium è quello dell'uomo e dell'ambiente nel territorio vesuviano.


l
 ingresso dell'antiquarium, ap 2005


Villa Regina, veduta esterna, foto ap 2005 (si è provveduto a far ricrescere le antiche culture arboree)



evidenze (dolia) villa rustica Regina,  foto ap 2005



ALCUNI DEGLI AFFRESCHI NEI MUSEI STRANIERI




affresco staccato ora al Louvre
era presso la villa di P. Fannius Synistor
foto Jastrow/wiki

info, La Tana direzione Mar Nero


affresco staccato ora al Metropolitan Museum of Art
era presso la villa di P. Fannius Synistor
foto Wmpearl/wiki

 

sito ufficiale della soprintendenza archeologica di Pompei, Ercolano, Stabia, Boscoreale: http://www.pompeiisites.org/

Pompei, documentazione

 

home